Corpus Domini in mostra, alla Gil l’apertura della seconda edizione La Forma e il Mistero

Eventi, News

Si intitola La Forma e il Mistero un nuovo percorso espositivo dedicato allo scultore Paolo Saverio Di Zinno.

A partire da mercoledì 19 giugno, alle ore 17.30 presso gli spazi espositivi di via Gorizia a palazzo Gil di Campobasso ci sarà l’apertura delle tre mostre fotografiche “Corpus Domini in mostra”. Tre raccolte di emozioni, di luce, di storie e di storia, di tradizioni, di sentimenti e di fede e di arte. Taglio del nastro, dunque, alla presenza dell’arcivescovo di  Campobasso – Boiano S.E. mons. GianCarlo Bregantini e delle Istituzioni regionali e comunali.

La mostra La Forma e il Mistero rappresenta una nuova occasione per celebrare i trecento anni della nascita dell’artista e fa seguito ad una prima preview allestita nel mese di dicembre 2018.

L’iniziativa è promossa dal Comitato pro Di Zinno, dall’Arcidiocesi di Campobasso-Bojano, dalla Regione Molise ed è sostenuta dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo, che vede come ente attuatore la Fondazione Molise Cultura, con il contributo di Sviluppo Molise e Patto territoriale per il Molise.

Il percorso offrirà ai visitatori la possibilità di ammirare in foto le opere realizzate dallo scultore del Settecento a testimonianza dell’importante produzione disseminata sul territorio molisano, presente oggi in molte chiese.

Le mostra rimarrà aperta fino al 5 luglio, dal lunedì al venerdì osservando i seguenti orari di apertura: dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, sabato 22 e domenica 23 giugno orario continuato dalle 17 alle 20.  L’ingresso è gratuito.

 

Menu